simon's cat

Loading...

lunedì 23 gennaio 2012

Religione e meditazione: Il potere dell'attenzione

Religione e meditazione: Il potere dell'attenzione: Fateci caso: c'è solo l'attenzione che è capace di farci uscire dalla prigionia della mente. Siamo lì che fantastichiamo, pensiamo, ricordia...

4 commenti:

  1. Risposte
    1. Aiuto!
      ...ma, pensandoci bene, i lupi non mi han mai fatto paura...;)
      Pur, se in odore di metafora, più i caimani e i camaleonti semmai...

      Elimina
  2. grazie per la segnalazione!..
    ciao:)
    (finalmente riesco a commentare,che è sto miracolo? ;)

    RispondiElimina
  3. Conosco e leggo da anni i libri di Claudio Lamparelli, ed è stato per me un grande piacere scoprire un suo blog, prima su Splinder e poi qui.
    Quello che soprattutto mi fa seguire con senso di sintonia tutto quello che da lui ho da imparare è il coniugare ricerca spirituale e laicità: spesso anzi mettendo l'accento su quanto le religioni possano essere fuorvianti proprio su quello di cui ritengono di detenere il monopolio.

    ...poi i miracoli a volte avvengono...persino quelli dell'epifanìa dei commenti! ;))

    RispondiElimina